News Serie B

Martedì, 19 Dicembre 2017

REAL CORNAREDO-PRATO 4-6 (3-4)

Reti: 5’ Migliano Minazzoli (RC), 7’ Casagrande (RC), 8 Dopico (P), 11’ Juanillo (P), 13’ Scandaliato (RC), 17’ Benlamrabet (P), 19’ Juanillo (P), 5’ s.t. Juanillo (P), 6’ Migliano Minazzoli (RC), 10’ Dopico (P)

 

REAL CORNAREDO: Vavassori, Masullo, Bonaccolta, Messineo, Villa, Scolari, Spampinato, Scandaliato, Migliano Minazzoli, Casagrande, Fadda, Meraviglia. Allenatore: Renato Fracci

 

PRATO: Laino, Zangirolamo, Benlamrabet, Dopico, Petri, Vicininho, Buti, Solazzo, Veneruso, Juanillo. Allenatore: Suso

 

Termina alla seconda fermata la corsa del Real Cornaredo nella Coppa della Divisione.

Opposti ad un Prato che milita nella categoria superiore, i ragazzi di mister Fracci hanno disputato un’ottima prima parte di gara, portandosi a condurre 2-0 e 3-2. Poi qualche disattenzione difensiva e la scarsa lucidità al momento di concludere in porta, abbinata a un po’ di sfortuna (3 legni colpiti) hanno permesso agli ospiti di portare a casa la qualificazione.

Il Cornaredo approccia con buon piglio il match e dopo una botta di Bonaccolta messa in corner da Laino,

al 5’ Migliano Minazzoli la sblocca, al termine di una ripartenza avviata da Casagrande.

Trenta secondi dopo Petri colpisce il palo, poi sul ribaltamento di fronte Fadda calcia su Laino in uscita.

Al 7’ il portiere del Prato devia con l’aiuto della traversa una volee di Casagrande e sulla susseguente rimessa laterale battuta da Scandaliato, il numero 10 del Cornaredo firma il 2-0.

Poco dopo Villa innesta Masullo che spreca il 3-0 da buona posizione. All’8’ su un imbucata centrale Villa non tocca il pallone e inganna Vavassori, permettendo al Prato di dimezzare il gap. Il Prato si rianima e poco dopo metà ripresa pareggia su corner, con il tap-vincente di Juanillo.

Il Cornaredo reagisce e torna in vantaggio al 13’ con una formidabile diagonale di capitan Scandaliato che toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali.

Il 3-2 dura 4 minuti perché Benlamrabet va a segno quasi da metà campo per il nuovo pareggio del Prato, che a 30 secondi dal riposo mette la freccia del sorpasso, con un tiro libero trasformato da Juanillo.

Ad inizio ripresa Vavassori viene avvicendato tra i pali da Meraviglia.

Al 25’ ancora Juanillo firma il 5-3, al termine di un’azione personale.

Un minuto dopo Migliano Minazzoli riporta a meno uno il Cornaredo, con una zampata dopo corta respinta del portiere.

A metà ripresa la svolta del match, con traversa stampata da Scandaliato su punizione, che avvia la ripartenza del Prato, battezza in rete da Dopico per il definitivo 6-4.

Nel finale la rabbiosa reazione del Cornaredo è stoppata dalle parate di Laino e la scarsa mira sottoporta.

 

Sabato 23 dicembre il Real Cornaredo tornerà in campo alle ore 15 ospitando l’ultima gara del triangolare di Coppa Italia contro il Videoton Crema.

Rinaldo Badini (ufficio stampa Real Cornaredo)

 

 

 

Real CornaredoC5 @ All Rights Reserved.