MATCH_0411

ULTIMA PARTITA

REAL CORNAREDO

SAINTS PAGNANO

VS

3 - 3

 

 

SCANDALIATO -2 goal

CASAGRANDE - 1 goal

 

 

 

 

Albani - 1 goal

Zaninetti - 1 goal

Aut. Vavassori - 1 goal

 

4 NOVEBRE 2017 | 20:30

CORNAREDO

PROSSIMO INCONTRO: REAL CORNAREDO - CITTA' DI ASTI

SAINTS PAGNANO - REAL CORNAREDO 3-3 (3-1)

Reti: 1’ aut.Vavassori (SP), 3’ Scandaliato (RC), 9’ Albani (SP), 16’ Zaninetti (SP), 11’ s.t. Casagrande (RC), 16’Scandaliato (RC)

 

REAL CORNAREDO: Vavassori, Masullo, Bonaccolta, Messineo, Villa, Spampinato, Scandaliato, Demontis, Casagrande, Fadda, Luceri, Sassi. Allenatore: Renato Fracci

 

SAINTS PAGNANO: Volonteri, Albani, Divino, Cavadini, Maggioni, Seggio, Zaninetti, Magni, Puertas, Bertino, Mauri, Solosi. Allenatore: Danilo Lemma

 

Arbitri: Giovanni Varola (Olbia), Antonella Manca (Sassari); cronometrista: Maurizio Luigi Schito (Milano)

Ammoniti: Bonaccolta, Spampinato, Luceri, Scandaliato, Seggio

 

 

Terzo pareggio in 5 gare di campionato per il Real Cornaredo, al quale non basta un’eccellente prestazione, soprattutto nella ripresa, per far suo il secondo derby lombardo di fila. La squadra di Fracci ha chiuso la prima frazione sotto di due reti, ma nella ripresa ha tenuto un ritmo altissimo e giocato praticamente a una porta sola, trovando nel finale le segnature del meritatissimo pareggio.

 

Pronti via e al primo affondo i Saints passano, con conclusione di Bertino dalla destra respinta dal palo, con pallone che poi tocca la schiena di Vavassori e termina in rete. Al 3’ la replica del Cornaredo, con Casagrande che imbecca Scandaliato sul centro sinistra e bomba del capitano di prima dal limite dell’area, imprendibile per Solosi.

Poco dopo ripartenza avviata da Casagrande palo centrato da Messineo.

La seconda parte della prima frazione è favorevole alla squadra di Lemma, che al 9’ torna in vantaggio con un assist di Bertino per il piattone vincente di Albani. A 4’ dal riposo i Saints triplicano con una rasoiata su punizione di Zaninetti.

Nella ripresa il Cornaredo alza il ritmo, mentre i Saints non riescono più a ripartire con la frequenza della prima frazione e si schiacciano a protezione della propria area di rigore.

Al 30’ Bonaccolta stampa la traversa e poco dopo il Cornaredo torna a meno uno, con Scandaliato che serve a Casagrande il pallone del 2-3.

Sullo slancio un tiro di Scandaliato destinato in gol viene parato involontariamente dal corpo di Demontis. Il pareggio è nell’aria e lo firma ancora l’immenso Scandaliato a 4’ dal termine, imbeccato da Masullo. A 3’ dal termine Masullo prende il palo e il 3-3 va agli archivi.

Sabato 11 altro big-match al palazzetto di Cornaredo, con la squadra di Fracci che alle ore 15 ospita il Città di Asti.

 

 

 

 

(ufficio stampa Real Cornaredo)

Real CornaredoC5 @ All Rights Reserved.