ULTIMA PARTITA

BERGAMO

CALCIO A 5

REAL CORNAREDO

VS

13 - 4

 

CASAGRANDE - 4 goal

SCANDALIATO - 2 goal

BONACCOLTA - 2 goal

MESSINEO - 2 goal

FADDA - 1 goal

SPAMPINATO - 1 goal

VILLA - 1 goal

 

 

 

 

Previtera- 2 goal

Trisolino - 2 goal

 

 

 

18 NOVEMBRE 2017 | 15:00

CORNAREDO

PROSSIMO INCONTRO: VIDEOTON CREMA - REAL CORNAREDO

Bergamo C5 – Real Cornaredo 2-5 (0-1)

Reti: 1’ Casagrande (RC), 2’ Bonaccolta (RC), 3’ Previtera (B), 7’ Messineo (RC), 14’ Previtera (B),

14’ Scandaliato (RC), 19’ Casagrande (RC), 19’ Fadda (RC), 2’ s.t. Villa (RC), 4’ Spampinato (RC),

4’ Casagrande (RC), 7’ Trisolino (B), 9’ Bonaccolta (RC), 10’ Trisolino (B), 12’ Messineo (RC), 17’ Casagrande (RC), 17’ Scandaliato (RC)

 

REAL CORNAREDO: Vavassori, Masullo, Bonaccolta, Messineo, Villa, Spampinato, Scandaliato, Demontis, Casagrande, Fadda, Luceri, Meraviglia. Allenatore: Renato Fracci

 

BERGAMO C5 LA TORRE: Diop, Signorelli, Kane, Kela, Perico, Previtera, Gavazzeni, Personeni, Panarotto, Trisolino, Valentino, Pinto Fernandes. Allenatore: Andrea Finazzi.

 

Arbitri: Giacomo Voltarel (Treviso); Salvatore Angelo (Monfalcone); cronometrista: Francesco Aufieri (Milano)

Ammoniti: Luceri, Spampinato, Panarotto, Trisolino.

 

Terzo successo casalingo in 7 giorni per l’imbattuto Real Cornaredo (4 vittorie, 3 pareggi), che va in doppia cifra nel derby lombardo contro il Bergamo La Torre e resta al terzo posto in compagnia del Videoton Crema (avversario sabato), ma a due soli punti dalla capolista Saints Pagnano.

Pronostici rispettati nella settima giornata dove la truppa di mister Fracci va a segno 13 volte contro un Bergamo ancora senza punti in classifica. Nel tabellino dei marcatori Casagrande (poker), le doppiette di Bonaccolta, Scandaliato e Messineo, più le segnature di Villa, Fadda e Spampinato.

Il Cornaredo impiega 40 secondi per sbloccare il risultato, con un tiro da fuori di Casagrande. Poi Meraviglia, al debutto in campionato tra i pali, respinge un velenoso tiro da fuori di Personeni. Al 2’ Bonaccolta si accentra e trova l’angolino vincente con un destro a giro per il 2-0. Altro giro di cronometro e il Cornaredo si fa sorprendere da una ripartenza finalizzata dall’1-2 di Privitera. Passano 4’ e ci pensa Messineo a ristabilire le distanze, rubando palla per poi trafiggere Diop in uscita col piattone. A 6’ dal riposo Il Bergamo sfrutta un altro contropiede per tornare a meno uno, con il bis di Previtera. Palla al centro e dopo 30 secondi Scandaliato firma il 4-2 con un tocco morbido di sinistro sul secondo palo.

Poco dopo i due portieri sono protagonisti, con Diop che mura in uscita Casagrande e Meraviglia che compie una doppia parata su Perico e Panarotto.

Nell’ultimo minuto del primo round il Cornaredo vola sul 6-2 con un diagonale chirurgico di Casagrande e la sestina calata da Fadda, che sfrutta una palla rubata da Demontis.

La ripresa si apre con il 7-2 di Villa, dopo sponda di Messineo. Al 24’ pure Spampinato mette il suo sigillo con un pregevole spunto personale. Pochi secondi dopo Scandaliato imbecca Casagrande, che timbra il 9-2.

Al 27’ terza segnatura bergamasca, siglata da una girata sotto porta di Trisolino. A metà frazione Bonaccolta concede il bis con un diagonale che s’insacca nell’angolino. Poco dopo ancora Trisolino va a bersaglio, con una puntata sotto la traversa. Al 32’ 11-4 impacchettato ancora da Messineo, con tocco preciso sotto porta. A 3’ dal termine poker personale di Casagrande (arrivato a 12 gol in campionato), che spinge nella porta sguarnita un assist di Villa. L’ultimo segnatura la firma Scandaliato per il definitivo 13-4.

 

Sabato prossimo il Real Cornaredo sarà di scena sul campo del Videoton Crema (ore 16), per l’importante derby lombardo di alta classifica dell’ottava giornata.

 

 

(ufficio stampa Real Cornaredo)

Real CornaredoC5 @ All Rights Reserved.