MATCH_2110

ULTIMA PARTITA

RHIBO FOSSANO

REAL CORNAREDO

VS

2 - 6

 

 

Tranchero - 1 goal

Tutilo - 1 goal

 

 

 

 

BONACCOLTA- 2 goal

CASAGRANDE - 3 goal

MALTA - 1 goal

21 OTTOBRE 2017 | 15:00

FOSSANO

PROSSIMO INCONTRO: REAL CORNAREDO - DOMUS BRESSO

RHIBO FOSSANO-REAL CORNAREDO 2-6 (2-2)

Reti: 5’Tranchero (RF), 11’ Tutilo (RF), 17’ Bonaccolta (RC), 19’ Casagrande (RC),

11’ s.t. Bonaccolta (RC), 12’ e 14’ Casagrande (RC), 19’ Malta (RC)

 

Rhibo Fossano: Casalone, Tranchero, Barolo, Bergia, Ferrara, Hichri, Tutilo, Golè, Serra, Insinna, Dotto, Ruggirello. Allenatore: Giuseppe Visconti (squalificato)

 

Real Cornaredo: Vavassori, Masullo, Bonaccolta, Messineo, Villa, Spampinato, Scandaliato, Casagrande, Fadda, Luceri, , Malta, Meraviglia. Allenatore: Sergio Corona

 

Secondo blitz esterno per il Real Cornaredo, che dopo aver espugnato il campo di Aosta nel turno inaugurale, torna alla vittoria contro la “bestia nera” Rhibo Fossano, vendicando le due sconfitte dello scorso campionato. Ora il Cornaredo è secondo in classifica con 7 punti, in compagnia di Città di Asti e L84.

 

La squadra guidata per l’occasione in panchina da Sergio Corona (per la squalifica di mister Fracci, come il collega del Rhibo Visconti) ha disputato una prima parte di gara poco incisiva in fase realizzativa, dove per 17’ minuti non è riuscita a bucare la porta avversaria grazie al portiere avversario, subendo anche due reti entrambe sugli sviluppi di punizione. La segnatura di Bonaccolta a 3’ dal riposo da la scossa di adrenalina necessaria ad una squadra che sullo slancio trova il pareggio con un magnifico schema su punizione trasformato da Casagrande. Riequilibrato il risultato nella ripresa scende in campo un Cornaredo trasformato, che alza il ritmo e cinge d’assedio la porta avversaria, fino a trovare all’11’ il sospirato vantaggio con una percussione centrale di Bonaccolta. Un minuto dopo anche Casagrande ha impacchettato la doppietta personale per il 4-2 che appone il timbro notarile al match. Poi ancora Casagrande porta a casa il pallone firmando la tripletta. Negli ultimi 4’ il Rhibo prova a utilizzare il quinto attaccante, ma il Cornaredo approfitta della porta sguarnita avversaria per calare la sestina con Malta.

Sabato 28 ottobre il Real Cornaredo giocherà in casa, ma al Pala Sedriano alle ore 15 contro la Domus Bresso.

 

(ufficio stampa Real Cornaredo)

Real CornaredoC5 @ All Rights Reserved.